Quello che devi sapere quando sei un single e vuoi fare sesso con coppie

entrare nel mondo degli scambisti
è come essere un massone
devi capire con quale linguaggio comunicare
quali sono le cose da evitare
e soprattutto rispettare le regole.

il sesso con le coppie

E’ una situazione di per sé molto stimolante, perché c’è tutta la questione del prendersi qualcosa che appartiene a qualcun altro con il suo permesso, e poi perché è comodo, semplice, e indolore se conoscono le regole.

trovare coppie interessanti, ecco perché è nata Charming Italia

le esperienze possono capitare caso, in un villaggio vacanze o con amici. Conoscere una coppia, entrare in confidenza, e magari uno degli ultimi giorni il marito ti chiede se ti sarebbe piaciuto fare sesso con la moglie. Passare una sera notte nella loro stanza è senza dubbio una esperienza molto coinvolgente.

Questa è un’occasione estremamente rara: le coppie scambiste solitamente non si “offrono” così, difficilmente ricapita una cosa del genere.

Per una questione di comodità e di controllo, queste persone postano annunci in siti di incontri e spesso le mogli vengono disgustate dall’approccio di molti singoli e per questo motivo si recano locali in cui sanno già chi e cosa possono trovare.

Presentati nel modo giusto

Se offri rose o regalini vari, stai “etichettando” la LEI coppia come fosse una prostituta.
Sono pochissime le donne di coppia che cercano semplicemente un “bull” o animale da letto, con gli addominali, quello che vogliono, di solito, è un coinvolgimento sessuale che ruoti attorno alla partecipazione del marito. 
Come ti comporterai con lui mentre sei con lei, se ti piace umiliarlo, coinvolgerlo, farti guidare, è un dettaglio che va specificato.
Devi descrivere il più possibile quanto ti piace avere il permesso di entrare nella loro intimità, e fornire dettagli precisi per far capire che sei attirato da quella determinata coppia.

Anche la scelta delle foto è importante, preferibilmente coprendo il viso per e far capire alla coppia che tieni alla riservatezza, facendo capire che tipo di locali frequenti, come ti vesti, che tipo sei senza generalizzare.

Concentrarsi solo sulla donna non sempre ti rende interessante. Perché se LEI vuole semplicemente fare sesso con altri uomini, il marito non serve e non serve che si rivolgono a nessun sito… se sono qui, è perché il marito è coinvolto, è proprio la presenza e la complicità del marito è il vero motore dell’esperienza. E’ possibile che lei durante il rapporto manco ti guarda più di tanto perché è presa dalle reazioni del compagno, tu sei lo strumento, per te piacevole, della loro fantasia sessuale.

come approcciare una coppia

quando ci si avvicina a una coppia che sta dimostrando interesse nei tuoi confronti, con sguardi e quant’altro, l’ideale è cercare una connessione prima con il marito o il fidanzato, così da far capire che si vuole creare un’intesa con tutti i membri del trio. Presentandosi a lui ma guardando insistentemente lei, e poi fare i complimenti al marito per la bellezza della moglie. Dire a lui quello che vorresti dire a lei. 

Ci sono anche molte coppie in cui la donna ha un ruolo dominante, e in questo caso non passare attraverso il marito è meglio. Sono situazioni più semplici e tutto quello che devi fare è assecondare le Lei di coppia.

comprendere cosa la coppia vuole

Alcune Lei di coppia non ti parlano mentre lo fanno, descrivono al marito quello che provano, lo toccano, lo chiamano. Lui ogni tanto dice cosa farle, sembra quasi come se tu non ci fossi.

Altre coppie, invece, si concentrano sull’umiliazione dell’uomo: il compagno vuole che gli dici quanto è “troia” sua moglie, o quanto ce l’ha piccolo rispetto a te.

Quanto al singolo, nella maggior parte dei casi il suo compito è dimostrare quella sicurezza, quel tipo di “intraprendenza” un po’ stupida e quella fame da bagnino romagnolo di metà anni Ottanta che ci si aspetta da uno che va con le mogli degli altri. Ma solo durante l’incontro. Nella fase di approccio, deve dimostrare di sapere quali sono le regole. Per questo è sempre meglio approcciare prima il partner maschile. 

L’insistenza non è mai gradita

Un’altra regola non scritta per vivere bene questo tipo di situazione, è saper rispettare gli spazi altrui: l’insistenza non è mai gradita. Queste coppie solitamente hanno una vita regolare al di là delle loro preferenze sessuali, quindi non bisogna asfissiarle con messaggi o chiamate a metà giornata o la sera dopo cena. Così l’idea migliore è quella di mandare un messaggio per chiedere il permesso. Non è soltanto buona educazione, ma sapere che esiste una formalità in questo tipo di relazioni, e seguirla con scrupolo, aiuta molto. 

la pietra tombale della vostra esperienza

pensare a una relazione sentimentale con una lei di coppia sarà l’errore più grande che potete commettere.

Solitamente in aree ristrette come alcune province unite in un unica area, le coppie del giro iniziano a conoscersi tutte, se viene fuori che sei uno che non sa stare al suo posto, verrai tagliato fuori

insomma, entrare nel mondo degli scambisti è come entrare a fare parte della MASSONERIA.

per vivere bene questa esperienza devi capire con quale linguaggio comunicare, quali sono le cose da evitare per non avere problemi, e soprattutto rispettare le regole.

spero di esservi stato utile

 

altri argomenti interessanti

crea il tuo account gratuitamente
senza inserire metodi di pagamento

Su Charming potrai